Nato nel ’72 ad Atri(T), inizia a suonare il sassofono all’età di sette anni; dopo le prime esperienze nel campo della musica leggera si dedica per sette anni agli studi accademici. Successivamente si diploma al Conservatorio di l'Aquila.
Si avvicina alla musica jazz all'età di diciotto anni; da quel momento la sua attività ed i suoi studi sono tutti indirizzati nel campo della musica jazz dove ha modo di sviluppare collaborazioni e praticare esperienze didattiche e musicali con i più apprezzati musicisti di settore.

SEMINARI
"Siena Jazz" (sia invernali che estivi) dove studia con Stefano "Cocco" Cantini per cinque anni conseguendo infine una borsa di studio.
Nel 1997 partecipa a un seminario con i sassofonisti Francesco Santucci e Gianni Basso.
Nel 1998 partecipa ai seminari estivi del Berkley College di Boston organizzati dal festival di "Umbria Jazz" e, dopo aver seguito un corso con Bill Pierce, viene premiato con la borsa di studio più alta e invitato negli USA per perfezionarsi.
Nell'ambito di Umbria Jazz c'è la partecipazione ad alcuni workshop con W. Marsalis, Eric Reed, James Moody e Donald Harrison.

INCISIONI
Recentemente, ha inciso un CD con il proprio quartetto che ha visto la partecipazione al sax tenore del musicista Steve Grossman.
Ha inciso, tra l'altro, con Mike Stern, Bob Mintzer, Michael Manring, Alex Acuña, Otmaro Ruiz e Danny Gottlieb.

PARTECIPAZIONI
Dal 1994 è membro stabile del quartetto "Zinideville" e del quintetto "Archivi Sonori" diretto dal bassista acustico ed elettrico Maurizio Rolli, di cui fanno parte inoltre Diana Torto alla voce, Angelo Canelli al pianoforte e Paolo Corsi alla batteria.
Con gli "Zinideville" e con gli "Archivi sonori" partecipa a numerosi festival internazionali e rassegne come "Pescara Jazz" nel 1997 e 1998, "Donne in Jazz" nel 1996, "Eufonia" e "Volterra jazz" nel 1995.
Nel 1997 partecipa, sempre con gli "Zinideville", al concorso per gruppi "Barga jazz", meritando una menzione d'onore.

COLLABORAZIONI
Ha collaborato con alcuni tra i più conosciuti jazzisti italiani come Paolo Fresu, Fabrizio Bosso, Massimo Manzi, Ettore Fioravanti, Enrico Rava, Furio Di Castri, Claudio Fasoli, Paolo dalla Porta e Battista Lena.
Ma tra le sue collaborazioni spicca quella con Gunther Schuller (direttore d'orchestra e compositore nonché cornista nelle più importanti sedute d'incisione di Gil Evans e Miles Davis) nell'ambito della rilettura di Porgy and Bess fatta da Gil Evans. Una seduta storica per il jazz italiano nella quale il nostro ha avuto possibilità di esibirsi all'interno dell'organico dell'orchestra del "Brass Group" di Palermo, in compagnia di Paolo Fresu, uno dei suoi vecchi maestri.
Nel dicembre del 1998 collabora con l'"IS Ensemble" di Paolo Damiani diretto da Alfredo Impullitti e si esibisce con questo organico, ottava migliore formazione italiana nell'annuale referendum della rivista "Musica Jazz", nell'ambito del festival "Gezziamoci" di Matera.
Collaboratore nei seminari di musica jazz tenuti dal "Columbia College" di Chicago sotto la direzione di Bill Russo.
Collabora con l'"Orchestra Contemporanea" diretta da Tony Fidanza con la quale ha realizzato il CD No Music in cui hanno suonato Maurizio Giammarco, Renzo Ruggeri, Massimo Manzi.
Membro dell'A.M.P. Big Band di Maurizio Rolli con cui ha inciso "Moodswings, Tributo a Jaco Pastorius" che vede la partecipazione di artisti come Michael Manring e Mike Stern. Nel settembre 2001 si esibisce con l'Orchestra di Paolo di Sabatino e Alfredo Impullitti e con essa incide un cd di prossima pubblicazione, al quale ha partecipato il sassofonista americano Bob Mintzer. Ha inoltre collaborato con Michael Manring e Alex Acuña incidendo il CD "Kid in a Toyshop" di Paolo Giordano.
Con l'Orchestra di Alfredo Impullitti e Paolo Di Sabatino, nel 2002 ha collaborato per una produzione musicale.
Insieme al contrabbassista Maurizio Rolli, invece, ha fatto parte di un progetto del gruppo Archivi Sonori finalizzato alla produzione di un CD che ha visto la partecipazione di tre ospiti importanti quali: il chitarrista Mike Stern, il sassofonista Bob Mintzer e il pianista Otmaro Ruiz.ed il batterista Danny Gottlieb.
Inoltre, nella seconda metà del 2002 con l'orchestra di Maurizio Rolli, sotto la direzione e l'arrangiamento del M° Bruno Tommaso, ha realizzato una fusione tra una grande orchestra di fiati ed archi con la presenza di importanti ospiti quali Marco Fumo (pianoforte), Giampaolo Casati (tromba), Mauro Negri (clarinetto); tale evento è stato messo nel cartellone di diversi Festival Jazz in Italia.
La seconda metà del 2003 ha visto l'uscita discografica del suo 2° CD "A Conversation with a Big Man" realizzato dal proprio quartetto nell'ambito di una collaborazione con il sax tenore di Steve Grossman.

ATTIVITà DIDATTICA
Attualmente svolge attività di docenza presso:

  • l' "Accademia Musicale Pescarese" - Pescara
  • i corsi organizzati dall' Associazione "Città in Musica" - Pescara
  • Jazzar - Associazione musicale Thelonious Monk - Campobasso
  • Scuola di Musica Soundville di Roma
  • Scuola Civica di Montesilvano (Pe)

DISCOGRAFIA
Nel 1998 esordisce sul mercato discografico, nella doppia veste di sassofonista e compositore, con il CD Jatzia (Suonidea), all'interno dell'organico del gruppo "Zinideville".
Nel giugno 2001 esce il suo primo CD, "Little Groove", di cui ha composto diversi brani originali. Il quintetto vede la collaborazione di eccellenti musicisti, quali: Fabrizio Bosso, Paolo di Sabatino, Rodolfo Fiorini, Roberto Desiderio.
Nel 2003 in collaborazione con il sassofonista Steve Grossman è stato prodotto un lavoro discografico "A Conversation with a Big Man".
Tale lavoro si inserisce nell'attività del Gianluca Esposito quartet che include la presenza di altri musicisti quali Angelo Canelli, Massimo Manzi e Gianluca Renzi.
Collabora al progetto R.A.R.E. con Alex Acuña, Otmaro Ruitz e Maurizio Rolli realizzando concerti in Italia e in Europa.

  1. 1996 - Alfredo Sogna - nella Poesia c'è musica
  2. 1998 - Zinideville - Jatzia
  3. 1998 - Orchestra Contemporanea di Tony Fidanza - No Music (feat. Maurizio Giammarco e Fabrizio Bosso)
  4. 1999 - Alfredo Sogna - la città di Mafalda
  5. 2000 - Paolo Giordano - Kid in a Toyshop (feat. Michael Manring e Alex Acuña)
  6. 2001 - M. Rolli e A.M.P. Big Band - Moodswings (featuring Mike Stern)
  7. 2001 - Gianluca ESPOSITO Quintet - Little Groove
  8. 2003 - Walter Gaeta - "Oktogon"
  9. 2003 - M.Rolli e Archivi Sonori - Archivi sonori
  10. 2003 - Gianluca Esposito Quartet - A Conversation with a Big Man
  11. 2003 - Wide Christmas - Jazz Christmas Songs
  12. 2005 - Giò Di Tonno - "Buon Natale"
  13. 2005 - Interamnia Jazz Orchestra - Alfredo Impullitti
  14. 2005 - Leo Quartieri - CD Jazz Big Band
  15. 2005 - Angelo Canelli plays the music of STING
  16. 2006 - R.A.R.E.
  17. 2009 - Rolli's Tones di Maurizio Rolli
  18. 2011 - Gianluca Esposito - Biancoscuro